CERCA
AMMINISTRAZIONE E FISCALITÀ INTERNAZIONALE Le azioni formative interaziendali destinate con continuità alle imprese sono pianificate a partire da settembre di ogni anno. L’offerta si arricchisce di nuove proposte durante tutto il periodo formativo. Si precisa che durante l’anno i programmi possono subire variazioni di data o contemplare modifiche ai contenuti sulla base dei più recenti aggiornamenti normativi, pertanto vi preghiamo di consultare il programma dettagliato del corso prima di procedere all’iscrizione.
L'IVA COMUNITARIA E LE ESPORTAZIONI: COME GESTIRE LA COMPLIANCE
Finalità Obiettivo del seminario è esaminare gli adempimenti inerenti le operazioni
intra ed extracomunitarie, con particolare riferimento alle tematiche territorialità  IVA, plafond, triangolazioni, sia per quanto attiene le operazioni intracomunitarie, sia per quanto riguarda le esportazioni.
Tra i principali contenuti: IVA comunitaria ed esportazioni; triangolazioni/quadrangolazioni; novità  applicabili dal 2021; casi pratici e operativi.
Destinatari Responsabili e addetti amministrativi e finanziari, responsabili contabilità  , addetti alla contabilità  IVA. Contenuti Principi generali: IVA comunitaria ed esportazioni.
Mezzi di prova nelle cessioni intracomunitarie a seconda dei diversi casi del soggetto che gestisce il trasporto.
Triangolazioni / quadrangolazioni.
Gestione dei documenti comprovanti l`avvenuta esportazione.
Esportatori abituali/plafond.
ZONDINI FRANCESCO Partner e formatore di Studio Pirola Pennuto Zei & Associati, esperto in ambito societario, tributario e in fiscalità  internazionale
RICHIESTA INFORMAZIONI MODULO ISCRIZIONE
ZONDINI FRANCESCO
27-10-2021
4 ore
200 +IVA
Un'edizione del corso è conclusa.
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030/2284.511 per conoscere la nuova pianificazione.
Se sei iscritto a Fondimpresa o Fondirigenti e desideri valutare l'opportunità di finanziare la partecipazione a questo corso, chiama il numero 030/2284.511.

Per le aziende associate a Confindustria Brescia è previsto un rimborso del 30%, per un importo non superiore ai contributi associativi versati l`anno precedente.