CERCA
SOSTENIBILITA` Le azioni formative interaziendali destinate con continuità alle imprese sono pianificate a partire da settembre di ogni anno. L’offerta si arricchisce di nuove proposte durante tutto il periodo formativo. Si precisa che durante l’anno i programmi possono subire variazioni di data o contemplare modifiche ai contenuti sulla base dei più recenti aggiornamenti normativi, pertanto vi preghiamo di consultare il programma dettagliato del corso prima di procedere all’iscrizione.
IL MOBILITY MANAGER IN AZIENDA
Finalità Il percorso formativo si propone di presentare, soprattutto a personale di medie e grandi imprese e di aziende inserite in gruppi aziendali, le tecniche e le modalità  per analizzare gli spostamenti sistematici (ad esempio quelli casa - lavoro) del personale dipendente, analizzare e rappresentare il quadro delle disponibilità  di mobilità  alternative all`auto privata e per elaborare un piano degli spostamenti casa-lavoro del personale.
La figura del mobility manager, introdotta con il Decreto del Ministero dell`ambiente nel 1998, obbligatoria per aziende con oltre 300 dipendenti su un`unica sede o con più di 800 su più sedi, ubicate in aree urbane di dimensioni rilevanti tra cui Brescia e Milano, non ha ancora avuto la diffusione auspicata. Sta diventando però una funzione aziendale sempre più importante, con la crescita del rilievo, al livello sociale e al livello aziendale, del tema della sostenibilità  .
La presenza di un mobility manager in azienda permette di ridurre le emissioni di gas serra in atmosfera generate in modo indiretto dall`impresa, di attenuare le problematiche legate alle congestioni stradali e delle altre infrastrutture di trasporto, di ottimizzare e ridurre i costi per gli spostamenti sistematici del personale e dell`azienda, di migliorare il benessere dei lavoratori, l`immagine aziendale e il rapporto con gli stakeholders.
Destinatari Personale aziendale di imprese industriali, commerciali e di servizi, di nuova o recente nomina in qualità  di responsabile della mobilità  aziendale; personale già  operativo nel ruolo, ma che intende completare le competenze necessarie al pieno espletamento della funzione; consulenti aziendali, dipendenti, autonomi o liberi professionisti che vogliano acquisire competenze relative al ruolo (che può essere svolto anche da soggetti esterni all`azienda). Contenuti Parte introduttiva.
Evoluzione normativa riguardo al tema della mobilità  e in materia di tutela ambientale. Pianificazione del territorio e gestione della mobilità  . Caratteristiche e risorse del territorio di riferimento.
Tecniche e strumenti per rilevare e tracciare gli spostamenti casa lavoro dei dipendenti.
Come analizzare gli spostamenti casa-lavoro del personale.
Caratteristiche dei sistemi di trasporto potenziale: car pooling, car sharing, convenzioni per i dipendenti, autobus aziendali.
Analizzare gli impatti ambientali dei sistemi di trasporto. Esempi di piani di spostamenti casa lavoro.
Comunicazione e comportamenti organizzativi.
Comportamenti organizzativi. Comunicazione e comportamenti organizzativi. Incentivi e comportamenti organizzativi.
POLI ANDREA Formatore, consulente esperto in materia di sicurezza, ambiente e sistemi di gestione
RICHIESTA INFORMAZIONI MODULO ISCRIZIONE
POLI ANDREA
26-10-2022
40 ore
1000 +IVA
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030/2284.511 per conoscere la nuova pianificazione.
Se sei iscritto a Fondimpresa o Fondirigenti e desideri valutare l'opportunità di finanziare la partecipazione a questo corso, chiama il numero 030/2284.511.

Per le aziende associate a Confindustria Brescia è previsto un rimborso del 30%, per un importo non superiore ai contributi associativi versati l`anno precedente.

Contattare ISFOR per verificare la finanziabilità  del corso attraverso Voucher Regione Lombardia