CERCA
CORPORATE GOVERNANCE Le azioni formative interaziendali destinate con continuità alle imprese sono pianificate a partire da settembre di ogni anno. L’offerta si arricchisce di nuove proposte durante tutto il periodo formativo. Si precisa che durante l’anno i programmi possono subire variazioni di data o contemplare modifiche ai contenuti sulla base dei più recenti aggiornamenti normativi, pertanto vi preghiamo di consultare il programma dettagliato del corso prima di procedere all’iscrizione.
GLI STRUMENTI DELL'ACCORDO E LA COMPOSIZIONE DELLE CONTROVERSIE NEL RAPPORTO TRA SOCI
Finalità In un contesto economico caratterizzato in prevalenza da imprese a conduzione familiare, di cui molte con una compagine societaria frazionata o in contesti in cui le imprese si aggregano in joint venture per meglio affrontare le sfide del mercato, risulta di estrema importanza valutare gli strumenti adeguati per garantire una buona governance ed evitare che il conflitto tra soci possa creare situazioni tali da comportare, nei casi più gravi lo stallo e la messa in liquidazione giudiziale della società .
Il seminario si pone l` obiettivo di analizzare quali siano gli strumenti idonei a prevenire o risolvere le controversie nei rapporti tra soci, individuando i principali strumenti societari a disposizione. Verranno inoltre commentate le operazioni societarie e le azioni che possono dirimere i conflitti, sia nell`ipotesi di fuoriuscita di uno o più soci sia nel caso in cui la compagine societaria non venga modificata.
Destinatari Il seminario si rivolge a imprenditori, direttori generali e apicali interessati a definire una buona governance nelle società  con più soci.

Contenuti La gestione delle controversie negli statuti e nei patti parasociali:
clausole che facilitano la formazione di una maggioranza qualificata;
clausole che limitano la possibilità  che si verifichi uno stallo decisionale/deadlock e che aiutano a risolverlo; clausole che limitano il rischio che si trovino delle compagini sociali sgradite;
clausole che evitano che un socio si trovi con soci terzi per effetto della cessione della quota da parte dell`altro socio.
La holding di famiglia come leva per facilitare il rapporto in compagini societarie composite e complesse.
L`ingresso di fondi di private equity e/o quotazione in borsa.

BEZZI GABRIELE Notaio, formatore, consulente esperto in diritto societario.
VENTURI FEDERICO Partner e formatore di Studio Pirola Pennuto Zei & Associati, esperto in ambito societario, tributario e in fiscalità  internazionale
RICHIESTA INFORMAZIONI MODULO ISCRIZIONE
BEZZI GABRIELE VENTURI FEDERICO
09-11-2022
4 ore
200 +IVA
In assenza di altre edizioni segnalate qui sotto, si prega di contattare il n. 030/2284.511 per conoscere la nuova pianificazione.
Se sei iscritto a Fondimpresa o Fondirigenti e desideri valutare l'opportunità di finanziare la partecipazione a questo corso, chiama il numero 030/2284.511.

Per le aziende associate a Confindustria Brescia è previsto un rimborso del 30%, per un importo non superiore ai contributi associativi versati l`anno precedente.